La Voce per Calmarsi

Fabio Campanella
Fabio Campanella

Founder and Co-owner

E poi un giorno arriva quella notizia poco piacevole che proprio non ti aspettavi, che ti toglie quasi il fiato.

Ti si annebbia tutto: nella mente, nel corpo.

A chi di noi non è mai capitato? Fa parte della vita.

Succede che…

→ un vortice di agitazione, ti prende all’improvviso: come una valanga che ti piomba addosso.

→ provi a parlare, ma non esce nulla: la voce ti si è incastrata in gola, da qualche parte.

→ se anche ti esce, è un filo sottilissimo: non ti sente nessuno, e non riesci ad alzarla!

→ o peggio, ti esce una vocina stridula, roca, a tratti spezzata.

→ la tua voce proprio non ti segue, non riesci a controllarla.

→ e le cose si complicano, poi, se devi parlare con qualcuno!

 

Ricordo quando è successo a me, tanti anni fa, di vivere questi stati di agitazione, molto intensi. Pensavo che non ce l’avrei mai fatta, ad uscirne.

E invece.

Invece un giorno, ho scoperto che è possibile calmarsi attraverso LA NOSTRA VOCE.

Uno strumento potentissimo, che possediamo già – senza bisogno di cercare chissà dove!

Riuscire a calmarsi, attraverso la voce?

Certo, può sembrare strano, ma è proprio così!

Esistono delle tecniche semplici ed efficaci. Puoi provarci da solo, oppure con un Voice Coach, un esperto della voce, che può seguirti con gli esercizi più adatti a te, per calmarti attraverso la voce.

E come si fa, a calmarsi con la voce?

…intanto, in questo video, ti confido un segreto in più, sul colore della voce che calma…

Semplice: basta rallentare. Che vuol dire:

parlare con un tono più basso;

→ usare un ritmo più lento;

fare delle pause.

Se poi ci metti pure un sorriso, dolce, male non fa – anzi!

Pensa a quello che fa un phon ai capelli, per esempio: non avviene tutto in un attimo, ci vuole qualche minuto, perché i capelli ti si asciughino per bene.

Ecco: con la voce, è un po’ la stessa cosa: dopo qualche minuto, se ti prendi il tuo tempo, sarà proprio quella vibrazione calma, lenta della voce (in stile phon, per appunto!) a calmarti.

Dai, facciamo una prova insieme, prendiamoci qualche minuto per esercitare la tecnica del phon, per rallentare la voce, prenderci cura di lei… e di noi, di tutto il nostro essere.

Magari, quando ti sei esercitato a calmarti con la voce, mi scrivimi come è andata e beviamoci un caffe virtuale.

Se invece ti trovi davanti ad un cliente un po’ indispettito e nervoso, puoi provare la stessa tecnica mantenendo con costanza questo setup vocale, sono sicuro al 100% che dopo alcuni minuti la persona difronte a te si calmerà.

Naturalmente anche la tua postura gioca un ruolo fondamentale, fletti leggermente le tue ginocchia e apri le tue braccia proprio come se volessi donare il tuo cuore.

Il mio consiglio è quello di portare attenzione anche quando sei al telefono, la tua energia può aiutarti nell’espressione vocale.

Ci si ritrova qui presto, con calma, senza agitazione – nella voce, soprattutto! 😉

Se vuoi scoprire qualcosa in più su come usare l’energia della tua Voce per trasmettere le giuste emozioni, qui puoi trovare un Mini Corso Gratuito, in 4 video Gratuiti potrai Cambiare Totalmente la tua VOCE e il tuo modo di Comunicare!

https://jo.my/minicorsovoce

Se desideri trasformare la tua VOCE attraverso la tua stessa energia interiore, allora puoi leggere il mio libro:

✅ Scarica qui l’anteprima del libro LA VOCE VINCENTE: https://jo.my/anteprimalibro

Usa la tua Voce per calmarti e per calmare gli altri.

A presto
Fabio

Può interessarti?

Scroll to Top